26 Giu 2018 / 20:06

Ascoli, ecco il progetto "R3" per restituire entusiasmo al quartiere di Monticelli attraverso lo svolgimento di tante iniziative

“Rendere Monticelli un quartiere modello. Il progetto R3 va in questa direzione e deve: restituire forza e vitalità e consentire una ricucitura tra il blasonato centro storico di Ascoli e Monticelli, una parti più vitali e pulsanti della nostra città”.

Ascoli, ecco il progetto "R3" per restituire entusiasmo al quartiere di Monticelli attraverso lo svolgimento di tante iniziative

Con queste parole il sindaco di Ascoli Guido Castelli ha parlato del progetto denominato “R3 Resilienza, Riutilizzo e Riattivazione dei capitali urbani”, presentato questa mattina nel teatrino della parrocchia dei Santi Simone e Giuda. Un progetto ideato dall'Istao (Istituto Adriano Olivetti) assieme al Comune di Ascoli e ad altri partner quali: Prometeo Sas, Amat, Associazione Culturale DeFloyd, e la Cooperatova PA.Ge.F.Ha Onlus. “R3” ha ottenuto il finanziamento da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri e si pone vari obiettivi nei prossimi tre anni: intende sostenere un processo partecipato di riqualificazione urbana, fondato sul coinvolgimento attivo della comunità territoriale e dei singoli cittadini residenti, affinché possano riappropriarsi, partecipare e contribuire attivamente alla rigenerazione dei propri ambienti di vita, sviluppando: resilienza territoriale (decoro e rigenerazione urbana); resilienza sociale; resilienza culturale; resilienza economica e occupazionale; resilienza e sicurezza.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2016
Jant.it
P.Iva IT02206910446
All Rights Reserved